Eccola qui, la croce sul Monte Casonet.

Ogni volta che ci si passava, era per terra: un po’ di sassi alla base, una stretta alle assi e tornava su… fino al soffio di vento successivo. Fino a che, stanco di vederla a terra, Tommaso ha caricato in zaino avvitatore, viti e bulloni e… la croce del Casonet è di nuovo in piedi, almeno fino alla prossima bufera!

Se vi trovate sul Grappa, un giro da quelle parti vale sicuramente la pena: a questo link trovate un esempio di percorso che, partendo dal Rifugio Bassano, in Cima, attraversa la parte centrale dell’Alta Via degli Eroi, di cui il Casonet fa parte.

E, se vi va di fare una piccola deviazione, vi aspettiamo a Valpore!

 

Annunci

Scrivici qui:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...